Venice Marathon: Falvo, Tutino e Agostino tornano a casa con ottime prestazioni

La Venice Marathon si è svolta domenica 23 Ottobre 2016 a Venezia con un record di circa 11 mila partecipanti ed ha visto l’arrivo  in solitaria del keniano Julius Rotich con l’ottimo tempo di 2h 10′ 22″.  La gara femminile è stata vinta ancora da una keniana: la Cherono vince in 2h 27′ 42″.

La gara ha visto un percorso molto duro nella parte finale mettendo a dura prova molti atleti che hanno risentito dell’ultimo tratto in salita.

Gli atleti della Libertas Lamezia, che hanno fatto parte di una folta delegazione calabrese composta da ben 9 atleti, ha partecipato con Vincenzo Falvo, Vincenzo Tutino e Gianvito Agostino. Enzo Falvo prima atleta calabrese all’arrivo ha concluso la maratona alla posizione 258 con un tempo di 3h:07.37 arrivando alla 7° posizione nella categoria SM50. Vincenzo Tutino invece è arrivato al traguardo con il tempo di 3h:19.21 e Gianvito Agostino con il tempo di 3h:36.14.

Gli atleti lametini sono soddisfatti della trasferta a Venezia che considerano una bella trasferta.

Un grosso augurio ed un ringraziamento dalla Libertas Atletica Lamezia ai suoi atleti che portano in giro per l’Italia il nome della società podistica lametina.

 

 

1 Risposta a "Venice Marathon: Falvo, Tutino e Agostino tornano a casa con ottime prestazioni"

  • comment-avatar
    gregorio sesto
    25 ottobre 2016 (17:43)
    Rispondi

    Bravi a tutti, sicuramente una bella esperienza sportiva, forse il percorso alla fine un po’ impegnativo, ma comunque anche questa e’ andata.
    Per le prossime gare cerchiamo di essere uniti e certe scelte concordarle insieme prima.


Vuoi lasciare un commento?

L.A.L.